The Shameless

The Shameless

Nel cuore della notte, Renuka fugge da un bordello di Delhi dopo aver accoltellato a morte un poliziotto.
Si rifugia in una comunità di prostitute nel nord dell’India, dove incontra Devika, una giovane ragazza condannata alla prostituzione.
Il loro legame si trasforma in una storia d’amore proibita. Insieme, intraprendono un viaggio pericoloso per sfuggire alla legge… e forgiare il proprio cammino verso la libertà.

Nata Svetlana Stalin

Nata Svetlana Stalin

Nel 1967, in piena guerra fredda, l’unica figlia di Joseph Stalin, Svetlana, si reca all’ambasciata americana di New-Dehli e chiede asilo. Lascia il suo Paese e i suoi due figli. In Oriente come in Occidente, lo shock è immenso. Dal punto di vista geopolitico, il caso è estremamente sensibile: in preda al panico, il presidente degli Stati Uniti Lyndon Johnson la nasconde nella Svizzera romanda, dove la ragazza alloggerà presso delle suore. Inseguita dalla stampa, dal KGB e da molti ammiratori, Svetlana non smetterà mai di fuggire per tutta la vita. Dai vertici dell’impero sovietico alla solitudine e alla povertà dei suoi ultimi anni in una casa del Wisconsin, il film traccia il destino di questa donna risolutamente libera, un granello di sabbia nella macchina statale di entrambi i blocchi.

Riverboom

Riverboom

Nel 2002, un giovane e cauto graphic designer viene portato, contro la sua volontà, in un tour completo dell’Afghanistan da due impavidi reporter. Con una videocamera comprata al bazar di Kabul, li seguirà per due mesi in un viaggio selvaggio. O come trovare la propria strada nella vita quando si è timorosi, antimilitaristi e, dopo la morte dei genitori, si diventa involontariamente reporter di guerra subito dopo l’11 settembre.